Nell’Officina di Gunter Böhmer

/, Evidenza/Nell’Officina di Gunter Böhmer

Nell’Officina di Gunter Böhmer

2019-09-29T19:12:32+00:00

Nell’Officina di Gunter Böhmer
L’illustrazione del libro come avventura interiore
5 ottobre – 15 novembre 2019

Orari di visita:
da lunedì a giovedì, 9 – 18
venerdì e sabato, 9 -13
sabato 2 e 9 novembre chiuso

Il Complesso Monumentale della Pilotta ospita nel Salone Petitot della Biblioteca Palatina di Parma, dal 5 ottobre al 15 novembre 2019, una retrospettiva dedicata a Gunter Böhmer (Dresda, 1911 – Montagnola, 1986), protagonista dell’illustrazione del libro nel Novecento; tra i tanti autori con i quali si è misurato, perseguendo una unità tra testo e immagini e l’espressione dei propri sentimenti suscitatigli dalla lettura del testo, ricordiamo Hermann Hesse, Thomas Mann, Franz Kafka, Stendhal, Robert Walser, Georg Büchner, Jeremias Gotthelf, Edgar Allan Poe, William Faulkner, Liam O’Flaherty, Gabriele D’Annunzio.

Gunter Böhmer, nel 1933, su invito di Hermann Hesse si reca a Montagnola, nel Canton Ticino, trasferendovisi definitivamente l’anno seguente e fissandovi la propria residenza. Con Hesse (Premio Nobel per la Letteratura nel 1946), che subito gli affida l’illustrazione del suo “Hermann Lauscher”, la frequentazione è continua, così come intensi sono i rapporti con una piccola colonia di intellettuali e artisti, di varie nazionalità, che vivono o soggiornano nella zona.

Dopo quel primo incarico, Böhmer collabora con Giovanni Mardersteig dell’Officina Bodoni e con le Edizioni Albatros di Parigi, e intensifica la sua attività di illustratore, alternata alla pittura vera e propria, condotta fino alla fine dei suoi giorni. Muore nel 1986 a Montagnola; la vedova, Ursula Bächler promuove la costituzione della Fondazione Ursula & Gunter Böhmer, attiva nel Comune di Collina d’Oro (Svizzera).

In occasione della mostra viene pubblicato un ricco catalogo, edito da Grafiche Step, Parma, che reca, oltre ai saluti istituzionali di Ignazio Cassis (Consigliere della Confederazione Svizzera), di Sabrina Romelli (Presidente della Fondazione Ursula & Gunter Böhmer e Sindaco del Comune di Collina d’Oro) e di Simone Verde (Direttore del Complesso Monumentale della Pilotta), i saggi introduttivi di Sandro Parmiggiani e di Alessandro Soldini, curatori della mostra; due testi di Böhmer sull’illustrazione del libro; un’ampia documentazione fotografica su alcuni dei più importanti volumi illustrati dall’artista; gli apparati bio-bibliografici finali.

Organizza la tua visita
Il Complesso monumentale
Opere e Collezioni
I Servizi

EVENTI E NOVITÀ

Altri articoli