Cataloghi

Cataloghi

Manoscritti

  • Catalogo de’ Manoscritti (Catalogo topografico dei manoscritti, autografo del Paciaudi, in un volume);
  • Catalogo dei manoscritti della R(eal) Biblioteca (sistematico, in un volume; anteriore al 1812; i manoscritti sono quelli entrati con Paciaudi);
  • Catalogo dei manoscritti. Fondo Parmense (alfabetico, in otto volumi; comprende gli orientali e alcuni libri a stampa ebraici);
  • Catalogo dei manoscritti. Fondo Palatino (alfabetico, in un volume). Consultabile on-line;
  • Catalogo dei Manoscritti Misti (topografico, in un volume).
Cataloghi e articoli a stampa
  • Mss. Codices Hebraici Biblioth. I.B. De Rossi … accurate ab eodem descripti et illustrati, Parma 1803; vol. III, pp. 160-200: Appendix. Mss. codicum aliarum linguarum qui in eadem bibliotheca asservantur, pp. 170-200.
  • F. Odorici, Memorie storiche della Nazionale Biblioteca di Parma, «Atti e memorie della RR. Deputazione di storia Patria per le province modenesi e parmensi» 3 (1865), pp. 425-454; 459-462.
  • F. Odorici, La Nazionale Biblioteca di Parma: Relazione, Torino 1873, pp. 33-48; 50-51.
  • Inventario dei manoscritti geografici della R. Biblioteca Palatina di Parma, a cura di P. Gribaudi, Parma 1907.
  • G. Tommasino, Descrizione sommaria dei Mss Beccadelli (fondo Palatino) esistenti nella Biblioteca Palatina di Parma, in I carmi latini inediti di mons. Ludovico Beccadelli nel cd. Palatino parmense 972, S. Maria Capua Vetere 1923, pp. 47-48.
  • G. Catalano, C. Pecorella, Inventario ragionato dei manoscritti giuridici della Biblioteca Palatina di Parma, «Studi Parmensi» 5 (1955), pp. 311-394.
  • P. O. Kristeller, Iter Italicum. A finding list of uncatalogued or incompletely catalogued humanistic manuscripts of the Renaissance in Italian and other libraries. Vol. II (1967), pp. 33-50; 553-555; vol. VI:Accedunt alia itinera (1992), pp. 133-136.
  • P. Frabetti, Carte nautiche italiane dal XIV al XVII secolo osservate in Emilia Romagna. Archivi e biblioteche pubbliche, Firenze 1978, pp.1-12, 25-32, 36-40, 48-54, 67-71, 78-80, 89-95, 119-122, 126-128, 153-157.
  • Catalogo di manoscritti filosofici nelle biblioteche italiane (Unione accademica nazionale. Subsidia al ‘Corpus Philosophorum Medii Aevi’, 1-5), vol. II (1981), a cura di D. Frioli ed al., pp- 123-165; vol. IV (1982), a cura di G. Avarucci ed al., pp. 237-245.
  • Albert Derolez, Codicologie des manuscrits en écriture humanistique sur parchemin. I: Texte; II: Catalogue, Turnhout 1984 (Bibliologia, 5-6).
  • Marcella Roddewig, Dante Alighieri, Die Göttliche Komödie: vergleichende Bestandsaufnahme der Commedia-Handschriften, Stuttgart 1984 (Hiersemanns bibliographische Handbücher, 4)
  • Gemma Guerrini, Il sistema di comunicazione di un corpus di manoscritti quattrocenteschi: i “Trionfi” del Petrarca, «Scrittura e civiltà» 10 (1986), 121-197.
  • Vittore Branca, Tradizione delle opere di Giovanni Boccaccio. I. Un primo elenco dei codici e tre studi, Roma 1958 (Raccolta di studi e testi, 66); II. Un secondo elenco di manoscritti e studi sul testo del «Decameron» con due appendici, Roma, 1991 (Raccolta di studi e testi, 175).
  • A. Ceruti Burgio, Basinio Basini umanista Parmense, Bollettino del Museo Bodoniano di Parma 7 (1993), pp. 65-72.
  • I manoscritti greci della Biblioteca Palatina di Parma, a cura di Paolo Eleuteri, Milano 1993 (Documenti sulle arti del libro, 17).
  • M.P. Miazzi Chiari, I manoscritti teatrali spagnoli della Biblioteca Palatina di Parma. La collezione CC* IV 28033, Parma 1995 (La civiltà delle scritture, 14).
  • Giacomo Baroffio, Iter Liturgicum Italicum, Padova 1999.
  • M. Anversa, Ermetismo e astrologia nei manoscritti della Biblioteca Palatina di Parma, Parma 2000 (Collezione storica di ‘Malacoda’, 11).
Esposizioni
  • Mostra del libro raro, Biblioteca Palatina, a cura di A. Ciavarella, Parma 1954.
  • A. Ciavarella, I codici miniati della Biblioteca Palatina di Parma, Milano 1964.
  • La medicina nei secoli. Mostra bibliografica (Parma, 4 giugno – 31 luglio 1979), a cura di L. Farinelli, Parma 1979 (Cataloghi e mostre).
  • Il territorio rappresentato. Temi e problemi della cartografia nelle collezioni pubbliche parmensi, sec. XIV-XIX. Mostra storico documentaria (Parma, Biblioteca Palatina, 20-29 settembre 1979), a cura di M. Dall’Acqua, V. A. Vecchiarelli, s.l. s.d.
  • A Dante. Mostra di codici ed edizioni dantesche (Parma, Biblioteca Palatina, 16-31 dicembre 1988), a cura di L. Farinelli, Parma, Biblioteca Palatina – Società Dante Alighieri, 1988 (Cataloghi e mostre), 23-27.
  • I tesori della Palatina. Mostra bibliografica (Parma, Biblioteca Palatina, 21 settembre – 14 ottobre 1990), pp. 29-39.
  • I segni del potere. I Farnese nei documenti della Biblioteca Palatina. (Mostra documentaria, 20 maggio-10 novembre), a cura di Luigi Bedulli, Parma, Biblioteca Palatina, 1995 (Cataloghi e mostre).
  • Cum picturis ystoriatum. Codici devozionali e liturgici della Biblioteca Palatina, a cura di S. Calzolari ed al., Modena 2001.
Carteggi
  • Carteggio I. Affò (cassette 1-24): schede dattiloscritte, consultabili in sede.
  • Carteggio G. B. Bodoni (cassette 25-60): A. M. Boselli, Il carteggio bodoniano della “Palatina” di Parma, «Archivio storico per le province parmensi», 13 (1913), pp. 157-288.
  • Carteggio di Margherita Dall’Aglio, vedova Bodoni (cassette 61-64): schedatura dattiloscritta, consultabile in sede
  • Carteggio P. M. Paciaudi (cassette 65-95): L. Farinelli, Paciaudi e i suoi corrispondenti, Parma 1985.
  • Carteggio card. A. Farnese (cassette 96-108): A.M. Borselli, Il carteggio del card. Alessandro Farnese conservato nella “Palatina” di Parma, «Archivio storico per le province parmensi», 21 (1921), pp. 99-172
  • Carteggio G.B. De Rossi (cassette 109-123): G. Gabrieli,. Mss. e carte orientali nelle Biblioteche e negli Archivi d’Italia, Firenze 1930, pp. 77-87.
  • Carteggio L. Bramieri (cassette 124-127): Il carteggio di Luigi Bramieri conservato nella “Palatina” di Parma, «Bollettino storico piacentino» 18 (1923), pp. 109-116, 172-176; 19 (1924), pp. 28-31, 67-76.
  • Carteggio Andrea Mazza: lettere ad Andrea Mazza (cassette 137-140): L. Farinelli, Il carteggio Andrea Mazza conservato nella Biblioteca Palatina di Parma: I corrispondenti, «Archivio storico per le province parmensi», 32 (1980), pp. 179-211.
  • Carteggio G. Fantuzzi (cassetta 146): schede dattiloscritte, consultabili in sede.
  • Carteggio A. Ronchini (cassetta 149): schede dattiloscritte, consultabili in sede.
  • Carteggio P. Zani (Cassette 165-167): schede dattiloscritte, consultabili in sede.
  • Carteggio Pezzana (cassette 190-235): G. Allegri Tassoni, Carteggio Pezzana. Corrispondenti e copialettere, Parma, Deputazione di Storia Patria per le province parmensi, 1968 (Fonti e studi. S. I, 3)
  • Carteggio Sanvitale – Simonetta (cassette 236-264): C. Frati, Archivi privati e collezioni bibliografiche parmensi II: a) raccolta Sanvitale – Simonetta, «La Bibliofilia» 19 (1917-1918), pp. 348-355.
  • Carteggio Colombo (14 volumi): schede dattiloscritte, consultabili in sede.
  • Carteggio Lucca: P. O. Kristeller, Iter Italicum. A finding list of uncatalogued or incompletely catalogued humanistic manuscripts of the Renaissance in Italian and other libraries. Vol. II (1967), pp. 39-40.

Libri a stampa

Catalogo in rete

OPAC del Sistema Bibliotecario Parmense. Il catalogo elettronico, nato nel novembre 2001 dalla fusione dei preesistenti cataloghi cittadini e realizzato con il software Sebina Indice, comprende oltre un milione di registrazioni bibliografiche di documenti posseduti dalle biblioteche del Comune di Parma, dalle biblioteche di ente locale della Provincia di Parma, dalle biblioteche dell’Università degli Studi di Parma, dalla Biblioteca Palatina e dalle biblioteche di altri istituti statali, ecclesiastici e privati parmensi. Aderiscono al Polo parmense 98 biblioteche.

Nella base dati è confluita la gran parte dei documenti a stampa entrati in Biblioteca Palatina dall’inizio del ‘900 e recuperi di fondi acquisiti precedentemente, il più rilevante dei quali è il Fondo Palatino.

Le cinquecentine italiane della Biblioteca sono censite in Edit16.

Cataloghi manoscritti
Catalogo alfabetico per autori Paciaudi

Il catalogo, la cui redazione copre gli anni che vanno dal 1762 al 1929 circa, consta di circa 200.000 schede mobili, manoscritte, del formato di cm 9,50 x 6. Adottato da P. M. Paciaudi, primo bibliotecario della Biblioteca Palatina, che compilò molte schedine di proprio pugno, è il primo catalogo alfabetico a schede mobili in Italia

Catalogo alfabetico per autori Alvisi

Catalogo dei libri a stampa entrati in biblioteca dalla sua fondazione (1762) sino al 1900. Il catalogo è composto da 42 volumi (formato 53 x 43 cm) di cui 6 di supplementi, contenenti ciascuno circa 120 carte. Fu compilato da Alvisi tra il 1893 e il 1915.

Il catalogo è consultabile on-line.

Catalogo sistematico delle miscellanee erudite

È un catalogo in un unico volume, manoscritto, degli opuscoli raccolti in volume, organizzato in base al formato dei medesimi (in-folio, in-quarto, in-octavo). Il catalogo è consultabile on-line.

Disegni e stampe

Catalogo in rete

Parte delle incisioni della Raccolta Ortalli sono singolarmente descritte in Imago, catalogo collettivo di opere grafiche e cartografiche (stampe, disegni, fotografie, manifesti, figurine, etc.) appartenenti a numerose istituzioni emiliano-romagnole, interrogabile on-line. Gran parte della raccolta, descritta per  volumi tematici, è digitalizzata e consultabile allo stesso indirizzo.

Catalogo Mantelli

Catalogo alfabetico per incisori, che consta di 13 volumi manoscritti. Comprende le incisioni della Raccolta Ortalli (40.000 stampe raccolte in 134 volumi, acquistati da Paolo Toschi, ceduti nel marzo 1828 a Maria Luiga e dalla sovrana donati alla Biblioteca Ducale) e del fondo Parmense (costituito da 2.369 incisioni e 640 litografie, frutto di integrazioni avvenute al nucleo iniziale di 1.067 stampe acquistate dal canonico Balestra).

La compilazione, assegnabile alla seconda metà dell’Ottocento, si deve a Giovanni Mantelli, che nel 1843 fu nominato «conservatore delle stampe».

Cataloghi a stampa
  • Cirillo, G. Godi, I disegni della Biblioteca Palatina di Parma. Saggi di Silvana Gorreri e Luigi Bedulli. Parma, 1991.
  • Roberta Cristofori, Agostino, Annibale e Ludovico Carracci: le stampe della Palatina. Con una presentazione di Ezio Raimondi. Bologna, 2005 (IBC. Soprintendenza per i beni librari e documentari. Immagini e documenti. Imago)
  • Mussini, Correggio tradotto. Fortuna di Antonio Allegri nella stampa di riproduzioni fra Cinquecento e Ottocento. Catalogo delle stampe di Daniela Dagli Alberi, Laura Gasparini … Milano, Motta, 1995.
  • Parmigianino tradotto: la fortuna di Francesco Mazzola nelle stampe di riproduzione fra il Cinquecento e l’Ottocento, a cura di Massimo Mussini, Grazia Maria De Rubeis. Cinisello Balsamo, 2003. (Catalogo della Mostra tenuta a Parma nel 2003).