A futura memoria. Presentazione dei 3 cataloghi dedicati a “Maria Luigia 2016”

Sabato 27 maggio alle ore 11.00 al Complesso Monumentale della Pilotta nel Salone della Biblioteca Palatina, verranno presentati i 3 cataloghi dedicati alle mostre e alle iniziative inserite nel progetto Maria Luigia 16. 
Se il bicentenario dell’entrata a Parma della “Duchessa più amata dai Parmigiani” si è concluso nel 2016, quest’anno ricorrono i 200 anni dall’arrivo del suo celebre ritratto marmoreo, Maria Luigia in veste di Concordia, il capolavoro di Antonio Canova che giunse nei Ducati proprio nel 1817. A chiusura delle manifestazioni luigine, sabato 27 maggio 2017, alle ore 11.00, nel Salone della Biblioteca Palatina di Parma (dove è conservata l’altra effige canoviana della Duchessa), saranno presentati i tre cataloghi Le mostre di Maria Luigia 16.

Di formato agevole, ma ricca di notizie e immagini, la pubblicazione è stata promossa dalla Giunta esecutiva del progetto Maria Luigia 16 e realizzata grazie alla Fondazione Cariparma per lasciare memoria delle 16 mostre e delle numerose iniziative che negli ultimi mesi hanno animato tutta la provincia e hanno permesso di approfondire un periodo di forti legami tra il nostro territorio e l’Europa, tassello importante dell’identità locale.

Sotto lo sguardo dell’Erma luigina, interverranno il nuovo direttore del Complesso monumentale della Pilotta, Simone Verde – che si presenta pubblicamente alla città per la prima volta; S.E. il Prefetto di Parma, Giuseppe Forlani; il Presidente della Fondazione Cariparma, Paolo Andrei; i Rappresentanti diplomatici di Austria e Francia, che hanno patrocinato il progetto; la Presidente della Fondazione Canova, Franca Coin, e i tre membri della Giunta che hanno curato le edizioni, Francesca Magri, Alessandro Malinverni e Carlo Mambriani.

L’evento costituisce l’occasione per sottolineare l’importanza di una manifestazione corale che si propone anche come modello di collaborazione – nel segno della Concordia – tra istituzioni, associazioni e società civile di un intero territorio.

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Amici della Pilotta

Amici della Pilotta è una associazione culturale nata per volontà di un gruppo di appassionati d’arte con lo scopo e la missione di sostenere e promuovere i siti espositivi dipendenti dalla Soprintendenza per i Beni Artistici di Parma e Piacenza.

Segnaletica_KV_DRAFT-01

Contatti

tel: + 39 0521 233309 – 233617

fax: +39 0521 206336

email: cm-pil@beniculturali.it

posta certificata: mbac-cm-pil@mailcert.beniculturali.it

Aggiornamenti da Facebook

Siamo orgogliosi e persino un po' commossi nel vedere la risposta positiva dei cittadini all'apertura dei cortili della Pilotta per tanti anni rimasti chiusi. Vi aspettiamo numerosi anche domani dalle 10.00 alle 18.00 per vedere il Cortile del Guazzatoio, la Cavallerizza e il Cortile della Rocchetta, saranno aperti per voi #GEP2017 #Pilotta #museitaliani #stiamolavorandopervoi ... See MoreSee Less

2 days ago  ·  

View on Facebook

Disegnare con le foglie. Mostra di scheletri fogliari preparati e impressi organizzata in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2017 dalla Biblioteca Palatina che sarà aperta in orario straordinario nella giornata di sabato 23 settembre dalle 15.00 alle 22.00 e domenica 24 settembre dalle 10.00 alle 18.00. INGRESSO GRATUITO.
#GEP2017 #Culturaenatura #Pilotta
... See MoreSee Less

3 days ago  ·  

View on Facebook