Il Trio They-Costamagna-Saguatti alla Galleria Nazionale venerdì 1 dicembre Alle ore 17 eseguiranno “Musiche dal mondo” una carrellata di brani e di autori provenienti da ogni parte del pianeta

Dopo il grande successo dell’ultimo concerto, ritorna, venerdì prossimo 1 dicembre alle ore 17, l’atteso appuntamento con Autunno in Pilotta  Il protagonista del prossimo concerto, abbinato alla visita alla Galleria Nazionale, sarà il trio d’eccezione composto da  Alice Costamagna (violino), Carla They (arpa) e Claudio Saguatti (contrabbasso), tre musicisti di chiara fama e di grande spessore musicale, la cui ecletticità e le cui capacità esecutive troveranno dimostrazione in un programma decisamente accattivante per il pubblico. Il programma del concerto, un viaggio tra opere d’arte e musica, si intitolata Musiche dal mondo ed esprime appieno la ricchezza e la varietà delle musiche che saranno presentate in quello che è un appuntamento molto atteso. (LEGGI TUTTO per saperne di più)

Si inizia dal Cinquecento e dall’arte tersicorea resa da Uccellini nell’Aria sopra la bergamasca, musica presente nelle situazioni più diversificate, e in questo caso  prima fra tutte la struggente situazione descritta con i suoni della Danza degli spiriti beati dall’opera Orfeo ed Euridice di Gluck: l’atmosfera eterea dei Campi Elisi e l’angoscia di Orfeo legata alla perdita della sua Euridice.  Questa musica ha più di 250 anni, ma respira come un brano di fattura tardo romantica, simile a quella del Cigno di Saint-Saens, altro brano in programma. Di sentimenti parlano queste musiche che rievocano altri paradisi perduti: l’Austria di fine secolo, legata al celebre valzer Tace il labbro, tratto dalla Vedova allegra di Léhar, la Spagna di Albeniz e del francese Ibert, l’Irlanda magica dell’ultimo bardo O’Carolan, la Russia malinconica di Rimsky-Korsakov e la vitale Argentina nei tanghi di Piazzolla. Le passioni affiorano senza pudore dalla musica ‘ballabile’: ad essa il compito di cogliere attimi di fuoco o gli umori malinconici carichi di languore. Succede in Summertime, tratta dal capolavoro di Gershwin, l’opera Porgy and Bess, o  nella Malagueña Rumores de la Caleta, un canto fiorito, ma rivestito da un irresistibile flamenco. Due archi, il più acuto e il più basso, insieme all’arpa in un mondo di danze tra quadri e opere d’arte senza tempo.

Il costo del biglietto, di 10 euro, consente sia l’ingresso al concerto che la visita della Galleria Nazionale. La biglietteria della Galleria inizierà a vendere i biglietti in loco a partire dalle ore 16 di venerdì 1 dicembre (sono disponibili solo 120 posti a sedere). Il modo più semplice e diretto per assicurarsi l’ingresso è acquistarlo on-line (entro giovedì notte) sul sito www.biglietteriatoscanini.it. Un’altra soluzione è prenotare l’ingresso alla biglietteria della Fondazione Toscanini che accetterà richieste sino alle ore 13 di venerdì. Le prenotazioni vanno richieste telefonando negli orari d’ufficio (10-13 e 14-17) al numero 0521-391339 o scrivendo all’indirizzo biglietteria@fondazionetoscanini.it

 

Amici della Pilotta

Amici della Pilotta è una associazione culturale nata per volontà di un gruppo di appassionati d’arte con lo scopo e la missione di sostenere e promuovere i siti espositivi dipendenti dalla Soprintendenza per i Beni Artistici di Parma e Piacenza.

Segnaletica_KV_DRAFT-01

Contatti

tel: + 39 0521 233309 – 233617

fax: +39 0521 206336

email: cm-pil@beniculturali.it

posta certificata: mbac-cm-pil@mailcert.beniculturali.it

Aggiornamenti da Facebook

"Argento vivo" sempre più vivo in #Pilotta. Anche di lunedì proseguono le visite dei cittadini con il direttore Simone Verde al Teatro Farnese e ai cantieri in corso al Complesso Monumentale.
#autunnoinpilotta #vivalapilotta #dicembrealmuseo #museitaliani #TeatroFarnese #argentovivo #Parma
... See MoreSee Less

7 hours ago  ·  

View on Facebook

L'ultima lezione di yoga in #Pilotta che chiude #AutunnoinPilotta inizia col suono delle campane tibetane, prosegue con l'asana dell'albero che ritroviamo anche nel dipinto di Tiepolo con "San Fedele da Sigmaringa che calpesta l'eresia". Yoga in #Pilotta proseguirà anche nel 2018 vi aspettiamo numerosi. #Pilotta #museitaliani #yogaalmuseo ... See MoreSee Less

2 days ago  ·  

View on Facebook